IL PD ALZA I TONI?

Dalema inaugura una nuova stagione del PD o ha semplicemente perso le staffe di fronte all’ennesima provocazione portata dai guastatori de Il Giornale, di Vittorio Feltri e Paolo Berlusconi?

Dalema non è un politico di primo pelo, dovrebbe aver imparato a trattare con i provocatori di professione, anche in ambiti di maggior peso specifico rispetto alla trasmissione televisiva e con interlocutori di spessore diverso rispetto al buon Sallusti. Eppure…

Noto tuttavia una coincidenza con la reazione di Bersani in un’altra trasmissione televisiva, Annozero, di fronte all’ironia velenosa di Travaglio:

Gli episodi forse non sono collegabili, ma non si può non vedere che anche se non ci sono gli insulti, i toni usati da Bersani sono decisamente più duri di quelli a cui eravamo abituati. Forse è una mia inconscia speranza che il cambiamento sia dettato da una strategia di comunicazione, dettata dalla necessità di reagire alla perdita di “radicamento” del PD con il popolo che non si identifica con Berlusconi. Alzare i toni in televisione per reagire alla marginalizzazione può essere una scelta interessante nella strategia comunicativa, anche in considerazione del fallimento ottenuto fino ad oggi da quelle precedenti.

Time will tell…

Annunci

, , , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: