Svegliati Italia!

Si sta svolgendo in queste ore a Roma il NoBDay2, la manifestazione del Popolo Viola contro il governo Berlusconi. Non so quanti saranno i partecipanti (scommetto sin da ora sul tradizionale balletto di cifre tra questura, telegiornali e organi più o meno ufficiali dell’informazione politica), ma sono sicuro che non sono quanti dovrebbero essere: manca infatti la dirigenza del PD.

Stiamo assistendo al declino tragicomico di una coalizione imbarazzante, che continua a coprire di ridicolo il Paese, protegge mafiosi e camorristi eleggendoli nelle proprie liste, insulta e aggredisce i cittadini in puro stile razzista degno del Sudafrica dell’apartheid, svilisce la scuola pubblica trasformandola in sedi di propaganda politica come ha già fatto con i giornali e le televisioni, ignora e deride chi soffre sulla propria pelle la crisi più profonda che si ricordi nella storia recente e continua a rubare ed evadere nel disprezzo della cosa pubblica che rappresenta, per di più pretendendo di non essere giudicabile per i reati commessi.

Anche la destra storica, quella che rappresenta il capitale tradizionale, l’aristocrazia italiana, finisce per perdere la pazienza (vedi le recenti dichiarazioni di Montezemolo e della Marcegaglia o le esternazioni di Marchionne che candida la FIAT a guidare il rinnovamento dell’industria e del Paese…) perchè toccati nel vivo oltre che nei propri interessi dall’imbarazzante qualità della rappresentanza politica.

Il Partito Democratico fa la voce grossa con Bersani e la sua pacata dirigenza che si indigna giustamente nei salotti e nei talk show televisivi, ma… non fa altro, lasciando al Movimento Cinque Stelle, all’IdV e ad altri di rappresentare chi non solo non si sente rappresentato dal nostro Presidente del Consiglio e dalla sua cricca, ma è stufo di farsi prendere in giro.

C’è una forza straordinaria nella gente italiana, capace di rivoltarsi all’arroganza come quel padre che ha minacciato di togliere da solo i simboli padani dalla scuola di Adro, di lottare per riportare il Paese a funzionare, a dare equità e giustizia ed un futuro ai propri figli, ma il PD non se ne accorge e continua ad elaborare piani strategici, indignandosi.

Annunci

, , , , ,

  1. #1 di Pozzo J. F. il ottobre 4, 2010 - 1:57 am

    Congratulazioni da AMERICA CENTRALE. e ‘tempo di cambiare il governo BERLUSCONI solo per norme tutte le aziende e le imprese beneficiano quelli con lui. Rimanete saldi nelle loro posizioni. Abbattere questo GOVERNO e mettere un righello viola. in italia ci sono molte donne e uomini che si qualificano per essere migliore di BERLUSCONI presidenti d’italia.

    Felicitaciones desde America Central. ya es tiempo de que cambien al gobierno de BERLUSCONI que solo gobierna para todas sus empresas y las empresas de aquellos que se benefician junto con él. Mantengánse firmes en sus posiciones. derriben ese gobierno y pongan un gobernante VIOLETA. en ITALIA hay muchas mujeres y hombres que califican mejor que BERLUSCONI para ser presidentes de ITALIA.

    • #2 di marcofer7 il ottobre 4, 2010 - 2:39 pm

      Grazie del tuo commento. Il tuo pensiero coincide con il mio e con quello di tanta gente che però non trova ascolto dal sistema dei partiti tradizionali in Italia, così come in altri Paesi nel mondo. Noi, gente comune, continueremo a guardare alla libertà ed alla giustizia per migliorare la società in cui viviamo.
      Ciao da Roma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: