Discutere con un avversario

«Quando discuti con un avversario, prova a metterti nei suoi panni. Lo comprenderai meglio e forse finirai con l’accorgerti che ha un po’, o molto, di ragione. Ho seguito per qualche tempo questo consiglio dei saggi. Ma i panni dei miei avversari erano così sudici che ho concluso: è meglio essere ingiusto qualche volta che provare di nuovo questo schifo che fa svenire».

Antonio Gramsci

Annunci

,

  1. #1 di lordbad il febbraio 12, 2011 - 1:59 pm

    Davvero un bel post! Complimenti!

    Da Gramsci a oggi: perché la differenza è diventata indifferenza…?

    Spero avrai modo di ricambiare la visita e affrontare sul nostro blog questo interessante dibattito. Tematiche che si intrecciano…

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/02/11/indifferenza/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: