Il bluff di Fini

Fini strappa con il governo quando chiede un Berlusconi-bis: questa è la lettura che molti danno delle parole del leader di FLI. Ma ci crede davvero quando esce allo scoperto, attacca Berlusconi e chiede che il premier salga al Colle aprire la crisi, condizione perché Fli dica “sì” a un nuovo patto di legislatura con una nuova agenda, aprendo all’Udc e cambiando la legge elettorale? Ovviamente la risposta di Berlusconi è un “no” a tutto tondo: sia lui a votarmi contro sfiduciando il governo. Perchè mai infatti dovrebbe rinnegare l’unico alleato fedele, la Lega, per apparentarsi con i due che lo hanno lasciato in mezzo ad una strada: Fini e Casini? Farlo per il bene del Paese come chiede Fini, sarebbe ammettere il fallimento di un governo che era partito con una maggioranza bulgara e quindi ridimensionare anche il ruolo del Premier stesso nell’eventuale Berlusconi-bis.

Forse Fini voleva fare appello all’istinto di sopravvivenza del Premier, visto che un nuove esecutivo che finisse la legislatura con Berlusconi a capo, salverebbe il Cavaliere dai processi che si stanno per celebrare grazie al legittimo impedimento, ma la risposta negativa che ha ricevuto è sicuramente anche figlia dell’orgoglio ferito di un uomo che si sente ancora il più potente in Italia. Anche in questa lettura il risultato era ampiamente prevedibile.

Non ci resta che pensare al bluff, per dare un’ennesima spallata e continuare a far rosolare a fuoco lento la situazione fino alla prossima occasione politicamente rilevante (vedi il voto sulla riforma della Giustizia) sulla quale far valere i principi morali tanto pre-annunciati. Di fatto seguendo questa strada, Fini non si aspettava affatto che Berlusconi abboccasse, ma le sue dichiarazioni di oggi sono da vedere come una rassicurazione ai possibili futuri alleati del programma prossimo venturo.

Provi adesso il PD chiamare il bluff, muovendo una mozione di sfiducia al Premier in Parlamento, per scoprire le carte di tutti quanti: nel bene e nell’interesse del Paese.

Annunci

, , , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: