Archivio per la categoria risate

Le dimissioni di Berlusconi

Annunci

, , , , , ,

Lascia un commento

L’Italia ed il mondo

, , ,

Lascia un commento

Attaccato alla sedia

, , , ,

1 Commento

I ristoranti sono pieni…

, , , , , ,

Lascia un commento

L’ultima cena di Berlusconi

, , , , ,

Lascia un commento

Ali Babà

, , ,

Lascia un commento

Silvio, illuminaci…

, , , ,

1 Commento

La badante tedesca

, , ,

Lascia un commento

… gli facevano gli scherzi (anche sulla manovra economica)

, , ,

Lascia un commento

Idee per l’Italia: da Renzi a Johnny Palomba

Caro Renzi, non credere di essere stato l’unico ad elencare 100 idee per l’Italia: ecco infatti quelle pubblicate da Johnny Palomba:

  1. E’ tutto un magna magna,  è ora di dire basta.
  2. Ritiro della patente per chi guida male. Soprattutto i vecchi.
  3. Più deodorante nella vita delle persone.
  4. Abolizione delle macchinine 50 cc.
  5. Divieto di indossare le Hogan, scarpe brutte.
  6. Controlliamo le nascite degli imbecilli.
  7. Abolizione della parola “bipartizan”
  8. Divieto di diffusione su qualsiasi social network di foto di cuccioli abbandonati in cerca di casa.
  9. Reintroduzione della pena di morte per chi parlando fa le virgolette con le dita.
  10. Stop alle auto blu. Hanno rotto le palle. Famole arancioni.
  11. Abolizione degli inserti dei quotidiani del sabato.
  12. Reitroduzione della caccia al Mammuth.
  13. Abolizione della pubblicità durante le serie televisive.
  14. Riqualificazione del Vaticano da Stato autonomo a Parco giochi interattivo del comune di Roma.
  15. Niente tasse per me.
  16. Poche cazzate.
  17. Divieto assoluto per i ristoranti di servire il cappuccino durante il pasto.
  18. Abolizione della parola “attimino”
  19. Espulsioni più rapide e certe non per forza per chi non ha il permesso di soggiorno ma soprattutto per chi ci sta profondamente sulle palle.
  20. Riqualificazione della Padania da stato immaginario a parco tematico.
  21. Divieto assoluto di vendita per gli alimenti aromatizzati all’anice.
  22. Lotta senza quartiere alle zanzare.
  23. Niente più uvette nel panettone
  24. Abolizione delle 4 frecce in macchina
  25. Legge per la regolamentazione dell’emigrazione. Facciamo uscire dal paese solo gli stronzi.
  26. Abolizione nell’Inno nazionale della parte che fa “borobò borobò borobbobbobbò”
  27. Abolizione dei rifiuti.
  28. Reintroduzione della pesca al Marlyn
  29. Sogni più belli.
  30. Abolizione della frase del cameriere a fine pasto: “Tuttapposto?che ve porto? N’amaro? Na grappa? Ve faccio erconto?”
  31. Si può parlare al conducente. A meno che non stia al telefono.
  32. Vietare la pantomima che nessuno segue più delle hostess che prima del decollo ti spiegano come devi morire se l’aereo si schianta.
  33. Vietare la musica lounge
  34. Reintroduzione coatta delle toppe di Naj Oleari
  35. Benzina gratis
  36. Gasolio gratis
  37. Gpl e metano a 4 euro il litro che sta gente colla macchina a gas tutta precisina mi sta sulle palle
  38. Abolizione delle razze canine di piccola taglia
  39. Abolizione del vino rosé
  40. Divieto di pronuncia della parola “problematico” in luogo di “problema”
  41. Abolizione dei giornalisti sportivi
  42. Nuova legge sulle pensioni: si va in pensione a 18 anni fino ai sessantacinque. Poi si va a lavorare. Almeno sti anziani c’hanno qualcosa da fare.
  43. Abolizione di Wikipedia.
  44. Casa al mare per tutti. La stessa.
  45. Nuovo sistema elettorale, per alzata di mano.
  46. Pene più severe per chi viola il diritto d’autore.
  47. Banda larga per tutti per scaricare meglio i film e le serie tv.
  48. Abbassare il tono di voce.
  49. Abolizione della punteggiatura.
  50. Abolizione delle faccine nei messaggini.
  51. Sushi per tutti
  52. Legge per il riciclo legale dei regali di merda che ti fanno a Natale.
  53. Abolizione delle liste di nozze.
  54. Reintroduzione del casco a scodella.
  55. Abolizione dei semafori.
  56. Abolizione della dicitura: “in esclusiva”
  57. Reintroduzione dell pena di morte per chi appiccica le gomme sotto al banco.
  58. Pene più severe per chi mette il parmigiano nella pasta alle vongole.
  59. Campionato di serie A a 16 squadre
  60. Divieto di messa in onda della serie “Sex and the city”
  61. Abolizione di Sanremo. Proprio la città, così siamo sicuri.
  62. Abolizione delle barzellette.
  63. Al cinema almeno una volta a settimana.
  64. Reintroduzione dello Stato dei Presidi
  65. Legge per la regolamentazione del l’uso del topless
  66. Abolizione dei Teletubbies
  67. Decentramento dei ministeri e delle due camere in un enorme tensostruttura da qualche parte.
  68. Introduzione delle bare blu.
  69. Abolizione degli autografi.
  70. Uscita dall’Euro e ritorno al baratto.
  71. Pena di morte per gli uomini che si modellano le sopracciglia.
  72. Abolizione dei proverbi.
  73. Riqualificazione della Salerno – Reggio Calabria, da autostrada a percorso culturale.
  74. Finito il ponte sullo stretto di Messina, dare il via ai lavori per una galleria, sempre sotto lo stretto.
  75. Abolizione dei Vigili Urbani.
  76. Introduzione nel codice della strada della “constatazione a colpi di cric del sinistro”.
  77. Abolizione dell’alba (non la vede quasi più nessuno)
  78. Introduzione di un’ora in più nella giornata.
  79. Divieto di affissione dell’adesivo “baby on board” sulle auto, anche perché sono regolarmente guidate da uno stronzo.
  80. Legge per permettere di urinare in qualunque luogo si voglia.
  81. Abolizione dei superlativi.
  82. Reintroduzione del duello.
  83. Abolizione del genere hip hop
  84. Deportazione per chi affolla le inaugurazioni di grandi negozi di elettrodomestici.
  85. Dure sanzioni a chi si veste da Johnny Palomba alle manifestazioni.
  86. Introduzione del teletrasporto.
  87. Pena di morte per gli uomini che usano il borsello o il marsupio.
  88. Divieto di tatuarsi scritte giapponesi o maori delle quali si ignora il significato.
  89. Divieto da parte dei camion della spazzatura di mettersi davanti e non farci passare.
  90. Introduzione della schiavitù a progetto.
  91. Abolizione del programma Excel. Non lo so usare.
  92. Sedie più comode.
  93. Abolizione delle suonerie dei telefonini.
  94. Abolizione della pioggia forte.
  95. Abolizione di tutte le province tranne quella di Isernia che mi sta simpatica.
  96. Abolizione della liquirizia.
  97. Introduzione in tutto il territorio nazionale di esemplari di tigre del Bengala
  98. Estrazione a sorte per le tasse.
  99. Abolizione dei giovani vecchi-
  100. Introduzione del 5 per mille a me.

, , ,

Lascia un commento

Conversazione tra un inglese ed un italiano…

,

Lascia un commento

La strategia della Lega

, , ,

Lascia un commento

il vero risultato di Milano

, , , , ,

1 Commento

dopo il G8, Napolitano parla con Obama

, , , ,

1 Commento

Crozza e Bersani

Uè ragassi… Io ancora rido!!

, , , , ,

Lascia un commento

somiglianze

, ,

Lascia un commento

magistrati eversori

Ci risiamo: Berlusconi incita la folla a scopo privato, insultando le istituzioni.

(ANSA) – MILANO, 7 MAG – Il premier Berlusconi sfrutta anche la platea elettorale di Milano per un nuovo attacco ai giudici: ‘Gli stessi pm sono ancora li’ a ripetere lo stesso tipo di eversione: e’ un cancro della democrazia che dobbiamo estirpare’, ha detto sostenendo che i Pm ‘per 26 volte hanno tentato di usare come arma politica il diritto per far fuori il politico’. Ha poi sostenuto che la Consulta e’ ‘prona ai Pm di sinistra’ ed ha prospettato l’estrazione a sorte per la scelta dei membri del Csm.

Mi rifiuto di fare commenti (perchè rischierei di passare agli insulti anche io), e mi affido alla satira… Come dicevano gli anarchici: “una risata vi seppellirà”

, , , , , ,

3 commenti

Le immagini proibite del matrimonio reale

Oh noooooooooo… 😉

, , , , ,

5 commenti

Berlusconi copia Benito

, , ,

Lascia un commento

l’articolo 1

, , , ,

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: